Mimì Coviello

Mimì Coviello

 

1983, architetto e paesaggista, ha ottenuto una laurea in Scienze dell’architettura presso l’Università di Roma Tre nel 2006. Durante il suo periodo di diploma, ha studiato presso l’Università di Strathclyde a Glasgow.

Nel 2009 ha completato la Laurea Specialistica in Progettazione Architettonica all’Università di Roma Tre.

Ha lavorato presso gli studi italiani di  MFuksas, Architensions e dilberstolfi Studio e in Svizzera con Verzone and Woods Architectes (Vevey). Ha preso parte al collettivo Temporaryin, premiato al quarto posto tra i giovani studi italiani di architettura del paesaggio In Aprile 2013 Temporaryin è diventato DeGayardon Bureay.

Mimì ha ottenuto un Master in Mediterranean Landscape Urbanism presso la Scuola di Architettura di Alghero diretto dal prof. Stefan Tischer. Dal 2012 al 2016  è stata tutor per il workshop Landworks Sardinia, coordinato dal prof. Stefan Tischer. Nel 2013 ha collaborato con l’assessorato all’Urbanistica del Comune di Matera per progetti di sviluppo in ambito paesaggistico e urbano.

In Aprile 2014 ha conseguito il dottorato internazionale di ricerca in Architecture and Urban Phenomenology. Durante il suo dottorato, ha viaggiato a Pechino, fellow alla Peking University con la supervisione del rinomato paesaggista cinese Konjian Yu (Turenscape, Pechino).

Nel 2013 ha partecipato al corso in Understanding Urban Agriculture, specifico programma della Ryerson University dell’Ontario,Canada.

A Matera sta attualmente prototipando progetti di Agricoltura Urbana per la riqualificazione di spazi  e la rigenerazione degli spazi abbandonati (Agrinetural) e sperimentando prototipi tecnologici di agricoltura urbana idroponica. Dal 2012 collabora con programmi di ricerca nazionali insieme all’Università di Cagliari e all’Università di Basilicata.

Nel Novembre 2014 ha trascorso presso l’Ecole de Paysage di Versailles un periodo di docenza .

Dal 2015 è partner di meson ro studio – architettura e paesaggio a Matera, all’interno dello spazio collettivo di C-FARA di cui è co-fondatrice (2014).

meson ro studio ha aperto collaborazioni con diversi studi nazionali ed europei come La Macchina, De Gayardon Bureau, VWA Architectes, dilber&stolfi studio e Ark Engineering, con il nota artista italian Andreco.

È parte attiva nel processo in relazione al programma per Matela Capitale Europea della Cultura per il 2019.

Per il programma di Matera 2019, sta lavorando ad una interessante ricerca che unisce architettura e spazio pubblico, Architecture of Shame, invitata a prendere parte alla Biennale di Architettura di Venezia 2016, all’interno del Padiglione della Grecia e insieme all’organizzazione Biennale Urbana.

—–

Con la Scuola Artedata è docente nel mini Master in Allestimento ed esposizione museale.

Newsletter

Iscriviti per essere aggiornato sulle prossime edizioni dei corsi, su offerte e sconti.

Offerte e sconti

Sportello Stage

Cerca

In evidenza









giugno: 2018
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Translate »