Comunicazione e Marketing per i Beni Culturali

Corso online specifico sulla comunicazione e il marketing culturale in ambito museale e applicato all’organizzazione eventi culturali.

La gestione e valorizzazione dei Beni Culturali oggi non può prescindere da precise strategie di marketing e di comunicazione, essenziali per la promozione di un evento artistico, come per la gestione di un museo o per la promozione di un’associazione culturale nel “mercato” culturale.
Oggi ogni museo è chiamato a fare i conti con il proprio bilancio e le risorse disponibili, così la valorizzazione delle proprie collezioni e dei propri eventi, attraverso strategie di marketing e comunicazione sono fondamentali per il sostentamento dello stesso ente culturale.
Una buona riuscita di un evento culturale dipende al 50% dalla sua preliminare capacità di essere comunicato.
Spesso però per la gestione di un museo o per l’organizzazione di eventi culturali sono chiamati umanisti provenienti da percorsi formativi con poche o nulle nozioni di marketing culturale e comunicazione.
Questo corso FAD intende creare una figura umanista multidisciplinare, affrontando tutti questi aspetti del marketing applicato, con particolare riferimento all’ambito museale.
***
I corsi master online Artedata sono costantemente rinnovati, aggiornati nei contenuti multimediali e interattivi, costituiti da video lezioni ma anche da materiali e risorse liberamente scaricabili.
L’inizio dei corsi master online è immediato, consecutivo al perfezionamento dell’iscrizione.

Obiettivi:
Il corso ha come obiettivo quello di fornire a laureati e laureandi che operano o intendono operare nel settore dei beni culturali precise competenze relative a settori per lo più trascurati nei piani di studi accademici, formando sulle tecniche di comunicazione e di marketing culturale, di gestione economica, di progettazione, di conoscenza della normativa del settore, di utilizzo delle nuove tecnologie informatiche e telematiche, ma anche attraverso laboratori sulla promozione di mostre d’arte e di eventi culturali. Questo approccio interdisciplinare fornisce così ai partecipanti le competenze utili per acquisire strumenti innovativi capaci di valorizzare e comunicare un settore sempre più in crescita.
La figura professionale definita dal corso ha conoscenze specifiche nella comunicazione e nel marketing museale, nella valorizzazione dei beni culturali, anche con l’uso di nuove tecnologie, nella promozione di una campagna di promozione e marketing per eventi culturali.

Programma didattico:

Il corso è diviso nelle seguenti Unità Didattiche

Il Marketing culturale
Fondamenti di marketing generico;
il valore estetico dell’Arte e il mondo dell’arte;
il marketing applicato al settore culturale;

Il marketing degli eventi culturali
uno strumento utile: questionari e feedback;
sponsorizzazioni e fundraising per la cultura;
il marketing culturale oggi.

La comunicazione culturale
Dal Marketing della comunicazione alla comunicazione culturale;
Internet come strumento di promozione culturale;
Musei in Internet; il sito web ideale per un museo;
la registrazione di un dominio costi e fasi; visibilità su Internet;
La comunicazione digitale;
Campagne DEM, Newsletter e Email Marketing;
I social Network più usati dalle aziende e organizzazioni;
Creare pagine Facebook per aziende e organizzazioni;
La registrazione di un dominio Internet;
Wordpress;
L’indicizzazione nei motori di ricerca;

Approfondimenti
Documenti di interesse, risorse utili e approfondimenti vari

Elaborato finale
Progetto finale con la supervisione del tutor online

Workshop frontale 
Fine-settimana in aula con un docente, esperienza utile ma opzionale.

 

Sbocchi:
Un investimento in “comunicazione” se fatto con criterio permette di ricevere maggiori visitatori e maggiori introiti. Anche le Biblioteche, le Mediateche e gli Archivi di Stato possono vedere “allargato” il proprio “mercato” di riferimento, se inseriti in una sistema di rete. Investire in queste tecnologie significa investire in nuove competenze e nuove figure professionali, ancora poco diffuse, che questo corso intende formare.
Altri sbocchi occupazionali possono essere: archivi, enti ecclesiastici, biblioteche, mediateche, musei, pinacoteche, associazioni e fondazioni culturali.

Periodo: L’inizio dei corsi FAD è consecutivo all’iscrizione
Durata: Il corso è attivo per 60 giorni 24h/24h per una st ore
Orario di frequenza:
I corsi Online Artedata non hanno orari prefissati, l’allievo può connettersi quando vuole e procedere con le lezioni in modo autonomo.
Sede didattica:
Corso a distanza con frequenza online
Tipologia di corso:
Online
Numero di posti disponibili:
nessun numero minimo/massimo
Partners didattici:
Centro Quarter per l’Arte Contemporanea Firenze
Termine per le iscrizioni: Tre giorni prima dell’inizio del corso.
Costo: € 620 (Iva compresa)
Riconoscimento del corso: Corso master di I livello. I corsi Artedata sono erogati da un Centro di Ricerca validato dal M.I.U.R. iscritto nell’Anagrafe Nazionale delle Ricerche. Al termine del corso viene rilasciato un attestato con crediti formativi (CF) conformi al Sistema europeo di crediti per l’istruzione e la formazione professionali (ECVET) e nel rispetto degli standard sanciti dal CV Europass. Decisione (CE) n. 2241/2004 GU L 390 del 21.12.2004.

                    

 

Scarica la brochure del corso in formato PDF

Consulta i feedback degli allievi che hanno già frequentato questo corso

 

pulsante_iscrizione

Vuoi più informazioni su questo corso? Consulta le nostre FAQ oppure contattaci

Translate »